Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Diritto penale > Sanita’: non sara’ piu’ il ministero della Giustizia a curare i (...)

Sanita’: non sara’ piu’ il ministero della Giustizia a curare i detenuti

martedì 25 marzo 2008

I detenuti saranno curati dal Servizio sanitario nazionale. Sembra una cosa scontata, ma non e’ cosi’, finora la salute dei carcerati era affidata al ministero della Giustizia. Nel 1999 il Dlgs 230 aveva previsto il passaggio di competenze al ministero della Salute. Dopo quasi 10 anni la norma trova attuazione. Il nodo piu’ spinoso e’ stato quello delle risorse, 157,8 milioni di euro per quest’anno. Tali fondi saranno ripartiti tra le diverse regioni e da queste alle diverse Asl.


Vedi on line : Aduc