Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Diritto penale > GIP DI PALERMO, ESPLOSIVA SITUAZIONE NOSTRO UFFICIO

GIP DI PALERMO, ESPLOSIVA SITUAZIONE NOSTRO UFFICIO

mercoledì 14 febbraio 2007, di Francesco Pagano

La situazione dell’ufficio dei giudici delle indagini e delle udienze preliminari di Palermo e’ "divenuta oggettivamente esplosiva" e non puo’ essere piu’ fronteggiata "con i notevoli e non piu’ tollerabili sacrificio e sforzo individuali". Lo scrivono, in un documento inviato ai presidenti del Tribunale e della Corte d’appello, al Consiglio superiore della magistratura e al ministro della Giustizia, i Gip e i Gup del capoluogo siciliano. I giudici coordinati da Giuseppe Rizzo evidenziano che il loro e’ un problema ricorrente e riguarda in particolare la sproporzione rispetto al numero dei pubblici ministeri (19 Gip-Gup per circa 70 pm).
Agli uffici superiori viene sollecitata la soluzione del problema attraverso l’"applicazione" di magistrati, la revisione delle tabelle, l’aumento degli organici. (AGI)