Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Nuove tecnologie > Siti non conformi a Legge Stanca, firma anche tu la petizione

Siti non conformi a Legge Stanca, firma anche tu la petizione

lunedì 4 giugno 2007, di Francesco Pagano

Il Comitato cittadino difesa diritti diversamente abili ha redatto una petizione indirizzata al Consorzio Asmez, alla Regione Campania e alla Regione Calabria e ai Ministeri interessati perché essi adeguino i propri siti istituzionali ai contenuti della Legge Stanca sull’accessibilità (Lg 04/2004).

"Gli Enti Locali delle Regioni Campania, Calabria e Basilicata aderenti al Progetto Asmenet, ammesso al finanziamento governativo ( 1° avviso ) promosso nel 2002 dal Consorzio Asmez chiedono al soggetto attuatore Consorzio Asmez, via G. Porzio 4 – Centro Direzionale Isola G1 CAP 80143 – Napoli:

1)Che venga effettuata analisi approfondita dei portali dei Comuni aderenti al progetto al fine di verificarne la congruità con i requisiti di accessibilità richiesti dalla vigente normativa in materia (Legge 4/2004) e l’effettiva funzionalità dei servizi online così come affermato negli obiettivi del progetto in questione (http://www3.asmenet.it/opencms/opencms/asmenet/portale/Obiettivi.html)

2)Di rendere pubblici i risultati di tale analisi e in caso di inadeguatezza dei siti rispetto alla succitata Legge di provvedere all’adeguamento degli stessi al fine di garantire l’accesso l’usabilità dei servizi, in specie ai soggetti disabili."

Per sottoscrivere tale petizione seguire queste semplici istruzioni:

  1. collegarsi al sito cliccando qui
  2. cliccare sul pulsante presente in basso "click here to sign petition"
  3. riempire i campi Name (nome della persona e del comune interessato) - Email address (indirizzo di posta elettronica) - Comments (eventuali commenti)
  4. cliccare in basso sul pulsante "preview your signature" (visualizza l’anteprima della tua firma).
  5. cliccare sul pulsante "approve your signature" (approva la tua petizione).