Legali.com

il sito degli avvocati italiani

Home > Formazione giuridica > Università Milano - Corso Diritto Sportivo e giustiza sportiva

Università Milano - Corso Diritto Sportivo e giustiza sportiva

venerdì 20 novembre 2009, di Francesco Pagano

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

CORSO DI PERFEZIONAMENTO POST LAUREA IN

"DIRITTO SPORTIVO e GIUSTIZIA SPORTIVA"

Quarta Edizione
2009-2010

OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO

- La riconferma del Corso di Perfezionamento scaturisce da una crescente esigenza di fornire un’adeguata formazione giuridica a professionisti ed operatori nell’ambito sportivo.

- L’obiettivo principale è fornire specifica e qualificata formazione post universitaria a coloro che aspirano ad intraprendere o proseguire una carriera nel mondo sportivo nonché offrire agli operatori del settore la possibilità di completare ed aggiornare la propria formazione professionale.

- L’attività didattica è ripartita tra lezioni di livello accademico, esposizioni di impronta più prettamente pratica e testimonianze di operatori, in ciascun settore specifico.

- 3 workshops aventi ad oggetto le tecniche di redazione contrattuale e la simulazione di procedure avanti ad organi di giustizia sportiva, in cui i frequentanti, suddivisi in gruppi di lavoro, con il coordinamento dei tutors, opereranno sotto la guida dei principali esperti del settore.

- 2 tavole rotonde di apertura e di chiusura, il cui panel è composto da personalità apicali nei settori occupazionali di riferimento, per illustrare e chiarire i successivi sbocchi nei vari settori.

- Il corso si presenta al momento come un unicum nel panorama formativo accademico ed ambisce anche a costituire base di partenza per ulteriori eventuali approfondimenti, nel medesimo settore, in Corsi Master di I e II Livello, specie manageriali, esistenti o istituendi.

- Il corso è rivolto ad avvocati, dottori commercialisti, praticanti avvocati e commercialisti, liberi professionisti o consulenti in genere, interessati o specializzandi in consulenza, assistenza e rappresentanza di clienti in ambito sportivo; magistrati ordinari e di giurisdizioni speciali aventi a che fare con casistica sportiva; operatori giuridici e manager in ambito sportivo (sodalizi ed enti di gestione); dirigenti e funzionari di enti istituzionali in ambito sportivo (CONI, CIP, Federazioni, Leghe); dirigenti e funzionari di enti pubblici con competenze giuridico-sportive; membri di organi di giustizia sportiva (disciplinari, arbitrali e conciliativi); agenti e procuratori sportivi.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il Corso si articola in
- 15 lezioni frontali
- 2 panels – tavole rotonde
- 3 workshops - simulazioni

I corsisti verranno suddivisi in gruppi di lavoro per diverse funzioni, anche competitivi tra loro e ciascuno opererà sotto la guida di esperti di settore.

AREE DI INSEGNAMENTO

  1. L’ordinamento sportivo nazionale olimpico (CONI)
  2. L’ordinamento sportivo nazionale paralimpico e le sue articolazioni (CIP)
  3. Le Federazioni, le Leghe, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione
  4. L’ordinamento sportivo internazionale (CIO-FSInt)
  5. Europa e sport
  6. Le Società Sportive e le Associazioni
  7. I controlli economico-finanziari ed i bilanci
  8. Le procedure fallimentari delle Società ed Associazioni Sportive
  9. Il contratto di sponsorizzazione e il merchandising
  10. La gestione dei diritti televisivi e dei diritti di immagine
  11. Il marketing sportivo
  12. I contratti sportivi professionistici
  13. I contratti sportivi dilettantistici
  14. La cessione del contratto sportivo
  15. I trasferimenti degli atleti
  16. Gli Agenti e i Direttori Sportivi
  17. I profili fiscali nello sport
  18. I minori e lo sport
  19. I disabili e lo sport
  20. L’etica sportiva
  21. La responsabilità civile e penale nello sport
  22. L’impiantistica sportiva
  23. Il doping e la tutela sanitaria degli sportivi
  24. La giustizia sportiva nazionale ed internazionale
  25. Arbitrato sportivo e ADR nello sport

REQUISITI DI AMMISSIONE

L’ammissione è riservata ai laureati in Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche, Scienze Giuridiche, Scienze dei Servizi Giuridici, Scienze Economiche, Scienze dell’Economia, Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale, Scienze della politica e Relazioni Internazionali.

MODALITÀ DI SELEZIONE DEI CANDIDATI

Sono previsti da un minimo di 20 a un massimo di 50 partecipanti.
Sarà predisposta una graduatoria di merito con finalità selettive.
Detta graduatoria terrà conto del curriculum vitae et studiorum del candidato.
La data della selezione sarà disponibile sul sito internet:
www.corsodirittosportivo.unimi.it

TERMINE D’ISCRIZIONE

Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 10 DICEMBRE 2009 nei termini e con le modalità previste dal bando disponibile sui siti:

http://www.unimi.it/studenti/corsip...
www.corsodirittosportivo.unimi.it

DOCENZA

La docenza, nonché l’assistenza ai workshops, sarà svolta da professori dell’Università di Milano e di altri Atenei Italiani e Stranieri, ovvero da avvocati, giuristi, operatori ed esperti di vertice nelle materie trattate.

COORDINAMENTO SCIENTIFICO

Prof. Francesco Delfini
Ordinario di Istituzioni di Diritto Privato
Facoltà di Giurisprudenza
Università degli Studi di Milano

COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO E DIDATTICO

Prof. a c. Avv. Lucio Colantuoni
Incaricato del Corso Integrativo di Diritto Sportivo
Facoltà di Giurisprudenza
Università degli Studi di Milano

TUTORS

Avv. Elisa Brigandì (Resp.)
Avv. Anna Cerbara
Avv. Cristiano Novazio
Avv. Matteo Pozzi
Dott. Viviana Borlotti
Dott. Alessandro Izar

SEDE DEL CORSO

Università degli Studi di Milano
Facoltà di Giurisprudenza
Via Festa del Perdono 7
20122 Milano

DURATA

Il corso si terrà nel periodo gennaio - giugno 2010 - il giovedì pomeriggio dalle ore 14 alle ore 18, con inizio il 21 gennaio 2010.

Alla fine del corso, verificata la frequenza e l’attività svolta, verrà rilasciato dall’Università degli Studi di Milano un Attestato di partecipazione.

La partecipazione al Corso prevede l’attribuzione di n. 24 crediti formativi da parte dell’Ordine degli Avvocati di Milano

In corso di acquisizione l’accreditamento ed il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di iscrizione è di € 800,00

Con il Patrocinio di

- Ordine degli Avvocati di Milano
- Regione Lombardia – Assessorato allo Sport
- Provincia di Milano
- Comune di Milano
- CONI- Provincia di Milano
- Comitato Italiano Paralimpico

PER INFORMAZIONI

Presidenza della Facoltà di Giurisprudenza – Segreteria Didattica
Via Festa del Perdono, 7 – 20122 Milano
Tel. 02-5031.2473/2087/2694
Fax 02-5031.2475

e-mail: infomaster.giurisprudenza@unimi.it

sito internet: www.corsodirittosportivo.unimi.it